Archives

Mi chiamo Anna Politkovskaja

MI CHIAMO ANNA POLITKOVSKAJA è uno studio a cinque voci di Rosaria Bux, tratto da “Donna non rieducabile” di Stefano Massini.
Regia Rosaria Bux

Categories:

I-Dee in movimento

Lo spettacolo “I-Dee in movimento” vuole portare lo sguardo sulle tante sfaccettature del mondo femminile, partendo dal mito dell’antichità, che diventa contemporaneo. Nasce dalla danzaterapia e dal teatro fisico, mescolando l’antico all’attualità e alla storia recente.

Categories:

Il vizio di parlare a noi stesse

Nella cornice del giardino di LibriLiberi, quattro donne, una autrice, due attrici, una pianista. Due attrici, due voci, con il vizio di parlare a loro stesse e così a tutte le donne.
Uno spettacolo intimo, forte e pieno, come le parole e gli scritti che Goliarda Sapienza ha voluto lasciarci in eredità.
Uno spettacolo intimo, forte e pieno, come le parole e gli scritti che Goliarda Sapienza ha voluto lasciarci in eredità.

Categories:

Imparare dalla scrittura delle donne

Gli episodi di violenza contro le donne che la cronaca fa conoscere, nella loro tragicità, restano sempre senza spiegazioni. Perché le donne non sanno riconoscere in tempo la violenza? Un momento di ascolto, riflessione e scrittura sui temi della violenza contro le donne

Categories:

Gli occhi di Lucia e altri racconti…

Presentazione di tre testi che illustrano differenti aspetti di questo ampio universo femminile. Due di questi testi sulla forma di lettura dal vivo (in italiano) e l’atro, sulla forma poetica di video performance. Saranno disponibile anche nella versione in Portoghese (pdf gratuito).

Categories:

Senza passare dal via

La storia del Monopoli, il più famoso gioco da tavolo del mondo, raccontata in modo inedito. Una storia oscura e ambigua, quasi quanto le trame e le strategie che si svolgono intorno al tabellone, che ruota intorno alla figura di Elizabeth Magie, donna libera e indipendente.

Categories:

Siamo marea

Perfomance teatrale su donne che lottano per la tutala dell’ambiente e i diritti civili

Categories:

Alfabeto al femminile

Alfabeto al femminile è uno spettacolo di voci e sguardi in cui attrici e attori dai 15 ai 70 anni vi condurranno in un in un viaggio poetico tra le pagine di un alfabeto immaginato. Lettere che daranno forma a parole e ricordi per raccontare le vite di donne vere, donne forti, donne libere.

Categories:

Le voci di Medea

Le Voci di Medea, performance di teatro danzamovimentoterapia contro la violenza alle donne, propone Medea, non come un’infanticida, ma come una donna positiva, che viene emarginata e annientata dalla società maschilista intollerante e razzista degli abitanti di Corinto

Categories:

Il viaggio di Sara

Una donna rivive il suo passato. Ricordi di tenerezza e di frustrazione. Emozioni che sono sue ma che possono appartenere a tutte le donne

Categories:

Le donne nel blues / Ladies in the Blues

Presentazione a cura di Sergio Piperno, appassionato musicologo, delle maggiori interpreti della musica Blues che si sono affermate nel XX secolo, in un genere riservato agli uomini. Il Blues rappresenta una delle massime espressioni musicali perché esprime i sentimenti degli autori e dei cantanti.

Categories:

Le donne che ci hanno cambiato la vita

Performance in lettura dal titolo “Le donne che ci hanno cambiato la vita” interpretata da due donne. Protagoniste sono le donne medico-scienziate con i loro studi pionieristici ci hanno cambiato la vita.

Categories:

Piazza Mondo

Piazza Mondo si riferisce al luogo dove le madri argentine dal 1977 si sono battute per conoscere la verità sui propri figli desaparecidos scomparsi durante il periodo dittatoriale del generale Vileda.

Categories:

Donne: Tessitrici di storie, ordito di voci e trama di parole

“Donne: Tessitrici di storie, ordito di voci e trama di parole”
Le voci femminili in circolo narrano storie di donne , il racconto come segno di amore che si diffonde intorno a noi. L’incessante scorre delle loro storie, delle nostre storie è un modo per conoscerci e riconoscerci.

Categories:

Le Fiabulose

All’ora stabilita, tre evocatrici appaiono in un look Dark da Graphic Novel, (immaginiamoci tre super eroine) e cominciano a raccontare: come fossero esseri fantastici, forme sovrannaturali.
Musica techno per le loro parole. Fiabe toscane le loro storie.

Arriva l’Orco.

Categories:

Una donna nella tempesta, dagli scritti di Maria Luisa di Borbone

La lettura di alcuni brani dal Memoriale di Maria Luisa di Borbone (1782-1824) sarà il fulcro dell’evento, introdotta da un inquadramento del personaggio e del periodo di cui si narra. Brani musicali dal repertorio amato dalla regina e una visita guidata al Castello concluderanno la serata.

Categories:

Donne: parole, musica, mondo

Lettura di vari racconti e poesie di donne appartenenti a culture diverse con sonorizzazioni musicali di compositori e musicisti nazionali ed internazionali.
Questo reading – spettacolo è pensato per promuovere l’intercultura e ad aprire finestre culturali sul mondo.

Categories:

Nina e le altre: voci di donne

Il coro Cantaliberi canta con i suoi 35 coristi.
Il programma del concerto prevede circa 15 canti toscani, del nord e del sud Italia e dell’area mediterranea. Dirige il coro Angela Batoni con Matteo Ceramelli alla chitarra.

Categories:

Lo sguardo magico di Giovanna

Sin da piccola Giovanna Garzoni scoprì la sua inclinazione alla pittura e da allora la seguì con determinazione per tutta la vita: una divertente scena animata cerca di far rivivere lo sguardo ‘magico’ dell’artista secentesca, che riusciva a rendere palpitanti di vita le sue famose nature morte.

Categories:

Comportati da Donna

Siamo Maravillas Barroso e Marta Bonucci, attrici e performer. Da quasi un anno portiamo avanti “Comportati da donna”, una performance sulla tematica del femminismo e la violenza di genere, e che personalmente abbiamo tanto a cuore.

Categories:

Cècile Chaminade: tra musica e mitologia

L’evento intende ripercorrere il mito di Demetra e Persefone e nella fattispecie il momento in cui madre e figlia tornano a separarsi dando vita, con il loro dolore, all’inizio della stagione autunnale

Categories:

Le storie siamo noi

Un gruppo di giovani donne, ipovedenti e non vedenti, raccontano se stesse, attraverso testi autobiografici. Scrivono racconti, li leggono, interpretandoli ad alta voce. Studiano la vita e le opere di Helen Keller, scrittrice cieca, una donna forte e determinata che ha superato molti ostacoli.

Categories:

I volti delle donne

Tre giorni di attività culturali. Il 22 ottobre dedicato alla letteratura e allo spettacolo. Il 23 ottobre alle arti in genere. Il 24 a “I mille volti delle donne”

Categories:

Figlie dell’epoca – Donne di pace in tempo di guerra

Aja, 28 aprile 1915: oltre 2000 donne da Europa e America attraversano i confini del continente in guerra e si radunano in un Congresso Internazionale femminile per discutere di pace. Lo spettacolo racconta questo episodio sconosciuto ma fortemente moderno, dando voce e corpo alle sue protagoniste.

Categories:

La parola alle donne di Dante

Letture sceniche ispirate all’antologia “Gente di Dante” per dare voce alle donne di Dante, a quelle rappresentate nei suoi scritti, alle donne dell’amore, a quelle che hanno accompagnato la sua vita laica e a ciò che hanno da dire di sé, di Dante, del mondo.

Categories:

Le donne di Firenze capitale (dal 1865 al 1871)

Letture sceniche ispirate ai racconti dell’antologia storica “Accadeva in Firenze Capitale. Racconti storici dal 1865 al 1871″. Iniziativa a cura di Cristina Gatti, Nicoletta Manetti, Caterina Perrone, Antonella Cipriani per Gruppo Scrittori Firenze

Categories:

Dovremmo essere tutti femministi

Lettura interpretata da Ilaria Franciotti e Federica Crisci del testo “Dovremmo essere tutti femministi” di Chimamanda Ngozi Adichie

Categories:

I panni di San Salvi. Lettura in cammino nell’ex manicomio

Una lettura itinerante all’interno dell’area di San Salvi. Qui nella prima metà del Novecento trascorre le sue giornate la protagonista del racconto, lavandaia nel manicomio. “I panni di San Salvi” è un meditazione sulla modestia, il coraggio, la generosità di una donna che conta su stessa.

Categories:

Voci di donne

Un reading di poesie di autrici contemporanee e del passato

Categories:

Ballerine di fila

Spettacolo teatrale interattivo in cui si intrecciano varie storie al femminile… compresa la tua!

Categories:

First Woman Normal* Fashion Show. *What’s Normal?

Abbiamo pensato ad una sfilata di moda prêt-à-porter che faccia conoscere la Gabrètte, una nuova cravatta per donna. Nel farlo, sceglieremo donne “normali” sfidando, e sfilando, il senso stesso del termine per valorizzare la figura femminile e il ruolo delle donne nella quotidianità.

Categories: