Vite su carta

Un laboratorio di scrittura creativa e autobiografica sull’evoluzione della figura della donna, nella realtà personale e nella letteratura, partendo dalla figura di tre scrittrici che negli ultimi tre secoli sono state e sono testimoni e protagoniste di un femminismo sempre più rivoluzionario: Charlotte Brontë , Sylvia Plath e Elena Ferrante.
I passi dei loro romanzi più famosi, insieme a eventi della loro vita o tratti della loro personalità, saranno il volano per esercizi di scrittura creativa e autobiografica attraverso i quali ogni partecipante potrà scrivere e raccontare pezzi della letteratura personale e, nell’ultima parte, per chi è interessato, mettere nero su bianco un incipit o tratteggiare la figura di un personaggio di fantasia o anche solo l’idea per un racconto o un romanzo da scrivere inerente al tema trattato nel laboratorio.

Informazioni

Informazioni per il pubblico: Su prenotazione via mail a carmengarofalo.writing@gmail.com; numero massimo di partecipanti 15; giorno di apertura prenotazioni dal 27 settembre. Recapito per informazioni: carmengarofalo.writing@gmail.com
Ingresso:

Gratuito

Destinatari: Adulti