“Sguardo di donna” di Lavinia Caminiti

L’obiettivo è quello di abbattere un persistente retaggio maschilista che è ancora ben radicato in certi ambienti e che la fotografa vuole portare alla luce, risvegliando sensibilità e coscienze nel pubblico partecipante. L’intero progetto verrà, inoltre, divulgato nelle scuole, al fine di sensibilizzare le nuove generazioni. Il soggetto della mostra è la donna nel suo ruolo di mamma, magistrata, attrice, direttrice scolastica, musicista, poliziotta, operaia, giornalista, palombara, finanziere, atleta, europarlamentare. Una sezione apposita è dedicata alle donne nel mondo dello sport. Tanti sguardi che raccontano una storia, quella della Donna. Le foto saranno impiegate per la realizzazione di un montaggio video.

Informazioni

Evento organizzato da: AICS - associazione italiana cultura e sport comitato di Firenze
Informazioni per il pubblico: Accesso libero, numero massimo di partecipanti insieme: 30. Maggiori informazioni all'indirizzo email: info@aicsfirenze.net, al numero di tel.: 3285637598 e nelle prossime settimane sul sito del Comune di Firenze.
Ingresso:

Offerta libera

Destinatari: Per tutti