Oggi, dimmi, mi sceglieresti ancora?

“Riflettori puntati sulla coppia, sulle sue fragilità, sulle sue luci e le sue ombre”
Per questa edizione del festival abbiamo scelto di parlare della donna nella relazione con il partner utilizzando lo strumento teatrale nella forma di lettura scenica per rappresentare e amplificare le dinamiche nella coppia.
“Un vero e proprio thriller psicologico, un delicato equilibrio di forze, in cui si alternano costanti ed improvvisi colpi di scena, che destabilizzeranno lo spettatore” sono queste le parole di presentazione del cuore del nostro evento di Alessandro Varrucciu, apprezzato attore e amico, il quale insieme alla collega attrice Chiara Foianesi, porterà in scena la lettura “Oggi, dimmi, mi sceglieresti ancora?” tratta dallo splendido testo di Eric Schmitt Piccoli Crimini Coniugali.
“Un dialogo serrato, in cui lo spettatore si ritroverà a volte spaesato dai continui colpi di scena, incredibilmente divertito dai personaggi brillanti, a volte commosso dalle loro profonde riflessioni.
Piccoli crimini coniugali, che ciascuno di noi può aver commesso, e che non farà fatica a riconoscere” …..e dialoghi e pensieri saranno stimolati tra il pubblico per una riflessione leggera ma piena di significati.
L’introduzione sarà effettuata dalle professioniste della cooperativa impegnate nel servizio di mediazione familiare; concluderemo l’evento con un brindisi di saluto.

Informazioni

Evento organizzato da: G. Di Vittorio, società cooperativa sociale
Informazioni per il pubblico: Accesso su prenotazione per un numero massimo di partecipanti 30 che arrivano a 40 nel caso la situazione pandemica ci consentirà di aumentare i numeri dell'accoglienza Giorni di apertura: da lunedi a venerdi in orario 9-12 n. tel 0585 833841/055 6527601 per info e prenotazioni email s.giusti@divittorio.it oppure l.masini@divittorio.it
Ingresso: Gratuito
Destinatari: Adulti