L’Assorellamento

Il nostro circolo, il nostro teatro sono luoghi importanti della cultura fiorentina. L’Associazione nasce come Società di Mutuo Soccorso il 1 luglio 1876 ed è ancora nell’attuale sede dal maggio 1888. Nel 1898 fu inaugurata anche la sala teatrale. La sede sociale fu requisita durante il ventennio fascista ed è ritornata ai soci e alle socie, unica legittima proprietà, nel 1944 dopo la Liberazione di Firenze (per maggiori info vi rimandiamo su www.affratellamento.it).
Questa idea di “fratellanza”, bella, importante, fondante ha iniziato negli ultimi anni a non essere sufficiente perché questo linguaggio escludeva “le sorelle” , ben incluse nelle attività, ne escludeva il riconoscimento. Dunque vogliamo fare quel salto e chiamarci L’Assorellamento per un giorno, potrebbe essere il primo giorno di tanti.
A questo scopo, le nostre porte sempre aperte accoglieranno le associazioni e i singoli, che hanno individualmente proposto la loro iniziativa all’Eredità delle Donne 2019, facendo riferimento al nostro teatro.
La rassegna sarà introdotta da una tavola rotonda sul linguaggio di genere. A seguire le iniziative che troverete specificate in programma singolarmente.
15,00 L’Assorellamento – Discussion – L’Affratellamento
15,45 Tessere storie di donne – Reading – Tessere
16,30 Se devi dire qualcosa dilla cantando – Concert – Le Musiquorum
18,00 Le dee vulnerabili – Dance – Manuela Giugni
19,15 buffet
21,00 Il segreto di Gostanza la strega di San Miniato – Theatre – Simone Bellucc

Informazioni

Evento organizzato da: Società Ricreativa l'Affratellamento di Ricorboli
Informazioni per il pubblico: La rassegna è ad accesso libero fino ad esaurimento posti, 174 mail per informazioni mgcampus@tiscali.it
Ingresso: Gratuita
Destinatari: Per tutti