Energia Creativa

Il laboratorio enfatizza il processo creativo del fare arte. I partecipanti non hanno bisogno di avere esperienze in campo artistico o di uno specifico interesse per l’arte contemporanea. Il laboratorio è aperto a chiunque voglia esplorare il concetto di energia creativa.
Il pubblico è invitato a prendere parte in un puro esercizio creativo. Il gruppo del laboratorio parteciperà così ad una performance collettiva che integrerà l’esposizione di Florence Biennale.
L’installazione è stata studiata in dettaglio per dare una precisa sensazione tattile, visiva e cinestetica. Ispirata alle geometrie sacre, perfezione e mutamento perenne. Questa installazione rende visibile l’interattività. Dialogando con l’installazione riscopriamo l’azione creativa che è in ciascuno di noi. La XIII edizione di Florence Biennale è incentrata sull’universo policromo e multiforme della femminilità.
L’empowerment femminile, come descritto dal manifesto dall’Eredità delle Donne scatena energia, voglia di fare, energia per dire “scortatelo che io non possa farcela”
Accende l’energia creativa è uno stimolo all’empowerment . La proposta è vedere l’empowerment femminile, attraverso un laboratorio creativo. Il laboratorio è frutto dell’innovazione delle arti performative di artiste contemporanee di calibro internazionale. Il laboratorio vede così protagonista la creatività come azione propulsiva all’empowerment.

Informazioni

Evento organizzato da: Sara Del Bene, artista e consulente in benessere organizzativo
Informazioni per il pubblico: Laboratorio creativo: su prenotazione a sara@wbaw.eu Il laboratorio si inserisce all’interno di Florence Biennale: Eternal feminine, Eternal change. Orari 10h-19h.
Ingresso:

Gratuito

Destinatari: Per tutti