Clara Wieck Schumann, virtuosa imperiale

Il concerto è dedicato alla grande figura di Clara Wieck Schumann (1819-1896), nell’anniversario dei 125 anni dalla sua morte.
Moglie di Robert Schumann, Clara è un’artista che ha lasciato una grande eredità musicale: pianista, compositrice, insegnante, capace di grande sensibilità, creatività e anche innovazione, come dimostrano i metodi utilizzati nell’insegnamento del pianoforte ancora utilizzati.
Tra le prime interpreti a eseguire interi concerti a memoria, tenne il suo primo concerto a dieci anni, si esibì davanti a personaggi politici e grandi musicisti e nel 1837 fu nominata virtuosa da camera dell’Imperatore.
Il programma si concentra sui “Sechs Lieder op.13” per canto e pianoforte, un morceau della sua produzione capace comunque di donare all’ascolto le maggiori doti della sua arte: freschezza, dolcezza e passione interpretativa. Il tema dell’Amore predomina, accanto a quello della Natura, grandi file-rouge del Romanticismo.

Informazioni

Evento organizzato da: A.Gi.Mus. Firenze
Informazioni per il pubblico: Ingresso libero con prenotazione ai seguenti recapiti: agimus.firenze@agimus.it 3496525114 3389841799
Ingresso: Gratuito
Destinatari: Per tutti